Economia

Economia
Nell'interpretazione dell'attuale sconquasso economico si scontrano due scuole di pensiero, quella che ritiene che derivi da un problema di offerta e quella che al contrario pensa che la causa sia un gap della domanda. Ne derivano ovviamente soluzioni diverse
Valerio Selan
Sabato, 1. Novembre 2008
Economia
Dopo la deregulation che ha permesso lo sviluppo della finanza senza freni l'ufficio della Sec addetto ai controlli aveva un organico esattamente di sette persone, per sorvegliare un mercato da 4 trilioni di dollari. I piani di Paulson non sono stati ben accolti perché gli operatori sono convinti che il governo non sappia davvero che cosa succede. Se ne può uscire in un solo modo: con una banca pubblica che funzioni da "benchmark" per il sistema (in inglese)
Jeff Faux
Venerdì, 31. Ottobre 2008
Economia
La diagnosi delle cause della crisi finanziaria ed economica mondiale non è completa né credibile, quindi anche le terapie sono inadatte. La crescente sperequazione verso l'alto della distribuzione dei redditi e la parossistica innovazione di prodotto hanno ristretto il mercato e provocato una crisi della domanda globale
Valerio Selan
Mercoledì, 22. Ottobre 2008
Economia
Evitare anche fughe oniriche in altri mondi indefiniti, ma anche i complessi che hanno portato una parte della sinistra ad essere più “realista del re” in tema di liberismo. Nessuno sa ancora come si evolverà la crisi, ma questi problemi devono essere al centro del dibattito
Felice Roberto Pizzuti
Mercoledì, 22. Ottobre 2008
Economia
L'osservazione delle altre crisi mostra che non si riassorbono da sole, è indispensabile uno stimolo pubblico per l'economia, tornando per esempio alle indicazioni del piano Delors. Se l'Europa insisterà a perseguire il pareggio di bilancio la recessione si aggraverà
Ruggero Paladini
Martedì, 21. Ottobre 2008
Economia
Meritocrazia, correlazione salario-produttività, maggiore efficienza del settore privato rispetto al pubblico, efficacia della manovra del tasso di sconto per combattere qualunque tipo di inflazione: tutti questi principi sono da tempo considerati "verità" economiche e su di essi manca ormai persino il dibattito teorico
Valerio Selan
Venerdì, 3. Ottobre 2008
Economia
Uno studio di Greenpeace fa il punto sulla praticabilità di quella che viene indicata come una via fondamentale per la produzione di energia e la riduzione dell'inquinamento. Costi enormi, risultati modestissimi: ma soprattutto l'uranio si esaurirebbe ben prima del petrolio
Guglielmo Ragozzino
Lunedì, 11. Agosto 2008
Economia
Si continua a pensare solo all'innovazione di prodotto e di processo, ma in realtà in un’economia sempre più integrata, nella quale la produzione viene delocalizzata, è indispensabile puntare sulla capacità di fornire ai clienti servizi ad elevato valore aggiunto e sulla capacità imprenditoriale di sviluppare le componenti strategiche e direzionali
Guido M. Rey
Domenica, 6. Luglio 2008
Economia
Anche nelle Considerazioni di quest'anno il governatore insiste su alcuni temi importanti che i suoi predecessori avevano trascurato, come la difesa dei risparmiatori e i conflitti d'interesse nella finanza. Ma nelle parti che riguardano la politica economica e il mercato del lavoro si lascia andare ai luoghi comuni di moda tra gli economisti e i politici
Carlo Clericetti
Venerdì, 13. Giugno 2008
Economia
Piccolo florilegio delle dichiarazioni di Silvio Berlusconi prima e dopo essere diventato presidente del Consiglio. Intanto il tempo passa, i milioni di euro sono rimasti quasi i soli a volare e soluzioni non se ne vedono
Bruno Ugolini
Venerdì, 13. Giugno 2008

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI