Libri

Libri
Salvatore Biasco ripercorre le vicende che hanno portato la sinistra - e il suo attuale maggior partito in Italia - a subire l'egemonia del pensiero neoliberista e formula una serie di proposte per recuperare un'identità socialdemocratica adatta ai tempi
Martedì, 7. Febbraio 2017
Libri
La rivista Mondo contemporaneo dedica un numero ai problemi del Sud dal dopoguerra a oggi. Pubblichiamo ampi stralci dell'introduzione e gli abstracts dei tre saggi di Filippo Sbrana, Marco Zaganella e Francesco Dandolo
Filippo Sbrana
Sabato, 14. Gennaio 2017
Libri
Salvatore Biasco ripercorre le vicende che hanno portato la sinistra - e il suo attuale maggior partito in Italia - a subire l'egemonia del pensiero neoliberista e formula una serie di proposte per recuperare un'identità socialdemocratica adatta ai tempi
Libri
Lunedì, 21. Novembre 2016
Libri
Un saggio di Sergio Cesaratto esamina la crisi e i comportamenti dei protagonisti alla luce delle teorie economiche. Dopo averlo letto si avrà un'idea più chiara del quadro concettuale che sta dietro la costruzione europea e le dichiarazioni dei politici e dei loro consiglieri economici potranno essere interpretate in base alla conoscenza delle teorie di riferimento
Carlo Clericetti
Venerdì, 7. Ottobre 2016
Libri
Il libro, a cura di Lorenzo Gaeta, propone una rilettura degli atti dell’Assemblea Costituente relativi alle norme lavoristiche della Costituzione, tentando di capire perché si arrivò proprio a quel testo, le alternative che furono proposte, le parti politiche e le ideologie che scesero in campo
E.L.
Lunedì, 23. Maggio 2016
Libri
Il maggior potere del capitale sul lavoro; l’emergere di un "capitalismo oligarchico", cioè di pochi che concentrano enormi ricchezze per lo più ereditate; l'individualizzazione dei rapporti nel lavoro; la ritirata della politica, che si subordina al mercato e rinuncia a redistribuire. Un saggio di Maurizio Franzini e Mario Pianta analizza una società sempre più ingiusta e propone cosa fare per cambiarla I quattro motori della diseguaglianza Il maggior potere del capitale sul lavoro; l’emergere di un "capitalismo oligarchico", cioè di pochi che concentrano enormi ricchezze per lo più ereditate; l'individualizzazione dei rapporti nel lavoro; la ritirata della politica, che si subordina al mercato e rinuncia a redistribuire. Un saggio di Maurizio Franzini e Mario Pianta analizza una società sempre più ingiusta e propone cosa fare per cambiarla
Maurizio Franzini, Mario Pianta
Lunedì, 16. Maggio 2016
Libri
"Rischio e previsione - Cosa può dirci la scienza sulla crisi" è un saggio di Francesco Sylos Labini che analizza i fondamenti delle teorie economiche dal punto di vista del metodo scientifico. Pubblichiamo la prefazione di Donald Gillies, professore emerito di Filosofia della scienza e della matematica all'University College di Londra
E.L.
Sabato, 2. Aprile 2016
Libri
Sulla base dei materiali raccolti in quindici anni per una rubrica dell'Unità Bruno Ugolini racconta in questo libro - Vite ballerine. Prima e dopo il Jobs Act - le storie dei tanti giovani che cercavano la loro strada nel mondo del lavoro tra mille difficoltà
Libri
Venerdì, 11. Marzo 2016
Libri
"And what to do about it" è il sottotitolo di questo saggio di uno dei più autorevoli economisti e politici europei, consigliere di Harold Wilson e di Jacques Delors e di recente autore con Yanis Varoufakis della "Modesta proposta per superare la crisi"
Stuart Holland
Lunedì, 22. Febbraio 2016
Libri
"Non si piange su una città coloniale" è una citazione da Pasolini che Walter Tocci ha scelto per il titolo di un suo saggio sulla capitale, dall'analisi di come è diventata quel che è alle proposte concrete per sottrarla allo stato penoso in cui decenni di errori l'hanno ridotta
Claudio Salone
Venerdì, 14. Agosto 2015

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI