Mondo

Mondo
L'esito delle elezioni ha mostrato la crisi dei governi francese e tedesco, cioè dei due paesi che sono stati determinanti nella costruzione e nella guida dell'Unione europea fin dallo storico incontro tra De Gaulle e Adenauer nel 1958. E questo mentre nel mondo si inaspriscono le rivalità e si stringono inedite alleanze
Antonio Lettieri
Sabato, 15. Giugno 2024
Mondo
L’Europa che era parte integrante della politica globale ha ora un ruolo diventato irrilevante. Un declino al quale si è condannata anche perseverando in scelte che si sono dimostrate fallimentari
Antonio Lettieri
Domenica, 28. Aprile 2024
Mondo
La guerra a Gaza sembra avere per il leader israeliano di Netanyahu un solo obiettivo: ridurre la Palestina a un territorio diviso e disarmato sotto il pieno e definitivo controllo di Israele. I repubblicani Usa intanto bloccano i nuovi aiuti all’Ucraina, usando le guerre ai fini della campagna elettorale
Antonio Lettieri
Martedì, 5. Marzo 2024
Mondo
Un caso che si presenta per molti versi unico. Non vi sono due eserciti che si combattono, ma uno dei due contendenti che avanza senza incontrare sostanziali ostacoli. Il ruolo di Hamas nel conflitto israelo-palestinese
Antonio Lettieri
Sabato, 23. Dicembre 2023
Mondo
L’accordo preparato da Rabin con Arafat e benedetto da Clinton avrebbe potuto mettere fine a decenni di conflitto, ma la destra israeliana, ascesa al potere, l’ha ignorato e punta all’espulsione dei palestinesi. Il nodo Hamas nelle possibili trattative future
Antonio Lettieri
Mercoledì, 1. Novembre 2023
Mondo
L’accordo del 1994 tra Rabin e Arafat avrebbe potuto essere risolutivo, ma l’assassinio di Rabin e l’avvento al potere della destra di Netanyahu è stato del tutto disatteso. Ora il futuro mediorientale è diventato drammaticamente incerto e coinvolge più o meno direttamente le maggiori potenze globali, dagli stati Uniti alla Cina ai maggiori paesi mediorientali
Antonio Lettieri
Sabato, 21. Ottobre 2023
Mondo
La conferenza di Nuova Delhi ha messo in evidenza il ruolo crescente dei paesi in via di sviluppo: la politica internazionale ha un nuovo centro nel Pacifico e nell’Oceano Indiano, dove si trovano i paesi ricchi di petrolio e di gas, dall’Arabia Saudita ai paesi del Golfo Arabico e all’Iran. In questo contesto assistiamo a una sostanziale emarginazione dell’Europa
Antonio Lettieri
Martedì, 19. Settembre 2023
Mondo
Mentre la Cina rallenta, alle prese con il confronto con gli Usa, il calo demografico e la frenata della produttività, New Delhi macina ritmi di crescita attorno al 6%, seppure con costi sociali e ambientali elevati. E il leader Modi sta tessendo una fitta rete di accordi a tutto campo
Attilio Pasetto
Martedì, 19. Settembre 2023
Mondo
Tra accordi fino a ieri impensabili, come quello fra sauditi e Iran, e nuovi protagonisti come Brasile e India che evitano di schierarsi nettamente, la Cina continua ad espandere la sua influenza. Il centro del mondo è ormai nel Pacifico mentre il Vecchio continente è sempre più periferico
Antonio Lettieri
Lunedì, 22. Maggio 2023
Mondo
La guerra in corso in Ucraina, che coinvolge più o meno direttamente l'intero sistema intercontinentale, non ha precedenti dopo la seconda guerra mondiale. L'esito non può essere previsto. Quello che appare evidente è la sostanziale subalternità dell'Europa, incapace di prendere iniziative
Antonio Lettieri
Venerdì, 17. Marzo 2023

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI