Europa

Europa
Finché ci si muove all’interno dell’assetto intergovernativo burocratico, non c’è ricetta, né indirizzo economico che tenga e l’Europa delle patrie sarà destinata ad essere terra di conquista e di contesa geopolitica
Giovanni Principe
Domenica, 28. Aprile 2024
Europa
In una Unione in crisi profonda l’Italia si trascina a fatica senza che si capisca quale sia la sua rotta. Ci sarebbe da ricostruire una cultura per poter progettare un futuro, ma la piccola minoranza che dovrebbe affrontare il compito appare piuttosto impegnata a varare liste diverse che serviranno solo a contarsi e annullano la possibilità di far eleggere qualche rappresentante
Giovanni Principe
Mercoledì, 24. Gennaio 2024
Europa
Due studi di Bankitalia e Bce fanno il punto sulla distribuzione della ricchezza delle famiglie a la sua evoluzione negli ultimi anni: da noi la condizione del 50% più povero è peggiorata dal 2011, nonostante l’aumento della ricchezza media. In Europa solo i tedeschi sono più diseguali di noi
Attilio Pasetto
Sabato, 20. Gennaio 2024
Europa
Una gestione dei rappresentanti dei paesi senza che nessuno sia responsabile delle politiche della Commissione europea e dei suoi risultati
Antonio Lettieri
Venerdì, 12. Gennaio 2024
Europa
Il tedesco Christian Lindner ha ottenuto di peggiorare nettamente una proposta di riforma delle regole europee che era già pessima. Alcuni ministri hanno resistito per un po', ma poi hanno ceduto vendendo il futuro, cioè ottenendo solo di spostare i problemi maggiori sui prossimi governi
Carlo Clericetti
Sabato, 23. Dicembre 2023
Europa
La riforma delle regole è una delusione assoluta. Non è vero che siano più semplici e meno arbitrarie, ricalcano la stessa logica del passato, non danno spazio agli investimenti che la Ue dice di voler fare. L’Europa resta prigioniera di idee sbagliate
Carlo Clericetti
Lunedì, 15. Maggio 2023
Europa
Un documento del ministero guidato dal vice cancelliere Robert Habeck, che è anche co-leader dei Verdi, propone una riforma delle regole fiscali che cambia ben poco rispetto al passato ed è molto distante dalla proposta Draghi-Macron. Se questa dovesse essere la posizione definitiva del governo, sarebbe un colpo mortale per le speranze di cambiamento suscitate dalle misure anti-pandemia
Carlo Clericetti
Mercoledì, 14. Settembre 2022
Europa
Dopo i passati fallimenti francesi, i due leader si propongono di cambiare la politica che frena la crescita dell'eurozona. Una proposta che sarà difficile far accettare
Antonio Lettieri
Mercoledì, 19. Gennaio 2022
Europa
Un link nell’articolo sul Financial Times firmato dai due leader rimanda a una proposta più particolareggiata su come riformare le regole europee. Che contiene novità importanti rispetto a quelle ora sospese, e sicuramente le migliora. Ma ignora questioni non meno rilevanti
Carlo Clericetti
Domenica, 2. Gennaio 2022
Europa
Negli ultimi vent'anni, dominati dal passaggio all'euro, l'instabilità economica e politica è aumentata in quasi tutti i principali paesi. Il giudizio sul passato e sui suoi fallimenti difficilmente può essere controverso: bisognerebbe riconoscerlo quando si discute dell’incerto futuro dell'Unione
Antonio Lettieri
Mercoledì, 29. Dicembre 2021

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI