Renato Fioretti

Mondo
In un’Italia “democratica”, nella quale la stampa, più di tutti gli altri mezzi di comunicazione, dovrebbe svolgere una meritoria opera d’informazione e di capillare diffusione di ciò che avviene nel mondo e intorno a noi, è sconcertante prendere atto dell’assoluto silenzio che avvolge e circonda le vicissitudini sociali di una democrazia “malata” cui, nonostante tutto, ancora tanti continuano a fare riferimento
Renato Fioretti
Martedì, 19. Gennaio 2021
Italia
Certo, c’erano agitatori di professione. Certo, c’erano anche infiltrazioni malavitose. Ma sarebbe un errore liquidare quello che è accaduto limitandosi a denunciare questi fatti, La pandemia ha aggravato una situazione già molto degradata, e per evitare che precipiti è necessario prendere in considerazione misure straordinarie come il “reddito di emergenza”
Renato Fioretti
Venerdì, 6. Novembre 2020
Opinioni
Un editoriale di Marco Travaglio a sostegno del taglio del numero dei parlamentari offre l’occasione di controbattere punto per punto alle argomentazioni di chi è favorevole alla riforma
Renato Fioretti
Giovedì, 17. Settembre 2020
Italia
Per le imprese sussidi a pioggia, scudi penali, detassazioni, sanatorie, condoni. Per i lavoratori solo riduzioni delle già scarse garanzie. La logica è quella dell’ideologia neoliberista, e infatti è piaciuta alla Confindustria e alle destre, mentre il governo per fortuna è rimasto freddo
Renato Fioretti
Domenica, 14. Giugno 2020
Lavoro
Presentato da alcuni parlamentari un disegno di legge che dovrebbe estendere, anche con sgravi fiscali, questa forma di lavoro, che nella pubblica amministrazione diventerebbe addirittura la norma. Ma, a differenza delle esperienze condotte in Francia e Germania sulle riduzioni di orario, qui di vantaggi per i lavoratori non se ne vedono proprio
Renato Fioretti
Giovedì, 11. Giugno 2020
Lavoro
Se ne parla molto a causa della clausura imposta dal Covid-19, ma facendo confusione fra le varie possibili forme dei nuovi modi di prestare la propria opera da un luogo diverso dall’ufficio tradizionale. Le differenze con le altre possibili forme di impiego, come “lavoro agile” e “telelavoro”
Renato Fioretti
Venerdì, 3. Aprile 2020
Lavoro
La Commissione Ue ha avviato una consultazione con le parti sociali per una sua eventuale iniziativa in materia. Ma questo provvedimento può avere effetti negativi: le proposte presentate in Italia dai 5S e dal Pd, per esempio, fissano valori non in linea con quelli medi europei e superiori al valore di moda dei salari italiani. Il rischio sarebbe di danneggiare soprattutto le piccole imprese del Mezzogiorno, che potrebbero a quel punto rifugiarsi nel sommerso
Renato Fioretti
Venerdì, 31. Gennaio 2020
Lavoro
Una indagine sulle retribuzioni smentisce la tesi di Andrea Ichino e Tito Boeri, secondo cui un lavoratore del Nord guadagnerebbe meno, in termini reali, di uno del Mezzogiorno. Dalla rilevazione risulta che nelle regioni meridionali c’è un gap salariale elevato: nella provincia di Ragusa si guadagna in media quasi il 40% in meno che in quella di Milano
Renato Fioretti
Martedì, 7. Gennaio 2020
Opinioni
Il leader della Lega ha sdoganato e fatto emergere le pulsioni razziste, xenofobe e filo-fasciste latenti nel nostro paese e le cui manifestazioni negli anni scorsi sono state colpevolmente sottovalutate. E ha così risvegliato l'allarme rispetto a fenomeni che è molto pericoloso trascurare
Renato Fioretti
Giovedì, 24. Ottobre 2019
Società
Le norme anti-immigrati hanno ormai una lunga storia, che inizia nei primi anni ’90 quando ad arrivare in Italia erano gli albanesi. Ma è stato soprattutto con la legge Bossi-Fini che il problema è stato trasformato in una questione di ordine pubblico e che si è creato man mano nell’opinione pubblica un atteggiamento negativo che poi Salvini avrebbe sfruttato rozzamente ma con successo
Renato Fioretti
Lunedì, 16. Settembre 2019

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI