Pierre Carniti

Stato Sociale
I quindicenni che abbandonano la scuola sono il doppio o il triplo che nel resto d’Europa. Come si contrasta il fenomeno? Abbassando l’età dell’obbligo scolastico. La titolare del ministero ricorda “Il cavaliere inesistente” di Calvino: al suo handicap suppliva con la fede
Pierre Carniti
Sabato, 23. Gennaio 2010
Cronache
Il discorso del ministro dell'Economia potrebbe anche essere interpretato come l’inizio di un percorso di ravvedimento. Ma per essere considerato tale, è evidente che dovrebbero seguire segni inequivocabili e comportamenti conseguenti
Pierre Carniti
Venerdì, 23. Ottobre 2009
Lavoro
Il neologismo significa che bisogna conciliare maggiore flessibilità del lavoro con la necessità di massimizzare la sicurezza di tutti. Ma per applicarla in Italia bisognerebbe affrontare una serie di grossi problemi a cui nessuno sembra pensare
Pierre Carniti
Venerdì, 12. Giugno 2009
Lavoro
E' singolare che, mentre il problema è come far recuperare ai salari il terreno perduto, uno dei punto più rilevanti dell'accordo siglato il 22 gennaio da governo, Cisl e Uil sia la possibilità di concordare a livello locale condizioni peggiorative rispetto al contratto nazionale. Ma non è l'unico aspetto criticabile di una intesa che sembrerebbe aprire più problemi di quanti non ne risolva
Pierre Carniti
Lunedì, 25. Maggio 2009
Società
Tra le cause che vi concorrono ci sono il controllo del premier sul sistema dei mezzi di comunicazione, la pretesa di disciplinare la critica ed il dissenso, l’insofferenza verso la democrazia parlamentare. L'apatia e l'indifferenza sono aspetti pericolosi del corrompimento della democrazia. Nell’ultimo quarto di secolo l’economia ha tenuto al guinzaglio la politica, abbiamo assistito al ripudio dell'eguaglianza e alla “commercializzazione” di fondamentali diritti di cittadinanza
Pierre Carniti
Venerdì, 24. Aprile 2009
Lavoro
Se il tasso di occupazione femminile dovesse salire a livello di quello maschile il reddito nazionale aumenterebbe del 17,5%; o del 5,8% se al Sud raggiungesse quello del Nord. Intanto i salari sono fermi da 15 anni: un danno per l'economia prima ancora che una ingiustizia - Quarto di una serie di articoli
Pierre Carniti
Venerdì, 24. Aprile 2009
Lavoro
Sono quasi tre milioni in Italia gli irregolari: il 10% degli occupati al centro-nord, il 23% al sud. Per gran parte di loro si ripete il triste rito del caporalato, oggi diventato multietnico. E poi ci sono i bambini: secondo le stime, da 4-500.000 al doppio, spesso esposti ad alti rischi - Terzo di una serie di articoli
Pierre Carniti
Sabato, 28. Marzo 2009
Lavoro
Che ci siano delle trasformazioni è fuori di dubbio, che questo significhi andare verso un destino di autonomia e di libertà del lavoratore non più dipendente è piuttosto azzardato affermarlo. E l'Italia, tra l'altro, è in coda all'Europa sul problema degli infortuni - Secondo di una serie di articoli
Pierre Carniti
Martedì, 10. Marzo 2009
Lavoro
Ne dibattito sul problema dei "precari" e dei "flessibili" si confrontano spesso due immaginari, l'uno che mitizza il passato, l'altro che vagheggia di libertà dalle costrizioni. Uno sguardo alla storia recente e uno ai dati sulla realtà di oggi - Primo di una serie di articoli
Pierre Carniti
Domenica, 1. Marzo 2009
Cronache
Come fanno gli omeopati, si sta tendando di tamponare un disastro scatenato dai debiti facendo altri debiti, ma non servirà se si lascia immutato tutto il resto. In Italia, poi, non si fa neanche questo. Pochissime risorse e disperse, invece di canalizzarle in tre direzioni precise
Pierre Carniti
Domenica, 15. Febbraio 2009

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI