Attilio Pasetto

Stato Sociale
Il grande economista appena scomparso aveva dedicato la vita agli studi sulla disuguaglianza e la povertà. Nel suo ultimo saggio riassume in 15 punti le misure da adottare per arrivare ad una società pù giusta
Attilio Pasetto
Giovedì, 12. Gennaio 2017
Società
Ha cantato le proteste e i sogni di una generazione che lo avrebbe voluto tra i suoi leader, ma ha sempre rifiutato ruoli diversi da quello di artista, continuando però le sue lucide denuncie in versi fino a quelle sull'involuzione sociale del mondo globalizzato
Attilio Pasetto
Domenica, 23. Ottobre 2016
Mondo
Negli ultimi anni il ritmo della crescita mondiale è molto diminuito. Ha pesato la forte frenata del commercio, dovuta soprattutto al nuovo corso cinese. Il problema dell'occupazione, che non è necessariamente correlato alla crescita, dovrà essere affrontato con nuove soluzioni
Attilio Pasetto
Sabato, 25. Giugno 2016
Mondo
Nel mondo la crescita rallenta, sia per ragioni demografiche che per la caduta degli investimenti. Ma solo per alcuni paesi è davvero un guaio: per gli altri è una scusa per non affrontare il cambiamento di un meccanismo inceppato che non risolve i problemi della disuguaglianza, dell'occupazione e dell'ambiente
Attilio Pasetto
Sabato, 12. Settembre 2015
Economia
Dopo anni di calo dei fondi per gli investimenti nel Def 2015 una piccola inversione di tendenza: +2%. Queste risorse e quelle altrettanto modeste del Piano Juncker potranno comunque dare una spinta positiva all'economia, ma a patto che i privati facciano la loro parte
Attilio Pasetto
Martedì, 21. Aprile 2015
Economia
Tutti aspettano la ripresa, ma proprio dal tradizionale punto di forza della nostra economia vengono indicazioni preoccupanti. Principali imputati sono la debolezza del mercato interno europeo e l’euro, che si è rivalutato dell’8% da un anno e mezzo a questa parte. Anche il nostro “sistema paese” potrebbe però fare di più
Attilio Pasetto
Giovedì, 23. Gennaio 2014
Stato Sociale
I dati del censimento Istat mostrano la crescente privatizzazione dei servizi e il ruolo sempre più importante giocato dal non profit. La sanità pubblica è ormai il 43,5% del totale, in forte crescita anche l’istruzione privata. In dieci anni raddoppiato il numero delle Fondazioni e delle cooperative sociali
Attilio Pasetto
Martedì, 30. Luglio 2013
Economia
Diminuisce del 2,8% il fatturato 2012 (sempre meglio della media nazionale dell'industria, -5%), ma con differenze anche forti tra l'uno e l'altro e tra settori (l'export della meccanica -3%, quello dell'Hi-tech +14,9). Bene anche alimentare e farmaceutica. Cosa serve per migliorare
Attilio Pasetto
Sabato, 30. Marzo 2013
Economia
Al governo Monti è mancato un disegno di politica industriale. Il prossimo governo per rilanciare la crescita si dovrà concentrare su tre temi: energia, incentivi alle imprese, divari territoriali. Quali le scelte da fare, di cui poco se ne parla nei programmi dei partiti
Attilio Pasetto
Giovedì, 17. Gennaio 2013
Economia
Da recenti indagini risulta che l’utilizzo di lavoratori stranieri, che costano meno, è spesso un’alternativa allo spostamento della produzione all’estero. Inoltre il loro afflusso è determinante per le imprese dei settori manifatturieri tecnologicamente meno avanzati, molte delle quali altrimenti chiuderebbero
Attilio Pasetto
Sabato, 30. Aprile 2011

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI